INDENNITÀ REGIONALE FIBROMIALGIA (IRF) ANNO 2023

Data:

28 marzo 2023

Immagine principale

Descrizione

La Regione Sardegna, con la legge regionale n. 5/2019 “Disposizioni per il riconoscimento, la diagnosi e la cura della fibromialgia”, come modificata dall’art. 12 della legge regionale n. 22/2022 “Norme per il sostegno e il rilancio dell'economia, disposizioni di carattere istituzionale e variazioni di bilancio”, ha autorizzato, in via provvisoria e sperimentale, fino al 31.12.2024, l’istituzione di un sostegno economico denominato “Indennità Regionale Fibromialgia (IRF)”, finalizzato a facilitare sotto l’aspetto economico il miglioramento della qualità della vita dei cittadini residenti in Sardegna affetti da fibromialgia.

L’IRF è erogata nella forma di contributo a fondo perduto una tantum e senza rendicontazione, pari a € 800,00, per ciascuno degli anni 2023 e 2024, in relazione alle disponibilità del bilancio regionale.

Le persone affette da fibromialgia residenti a Cuglieri in possesso dei requisiti di cui all’art. 2 delle linee guida di seguito indicati, possono presentare istanza di ammissione al beneficio economico, debitamente compilata e sottoscritta,  improrogabilmente, dal 1° aprile al 30 Aprile 2023.

Allegati

Pagina aggiornata il 23/02/2024