Campagna di sensibilizzazione all’alterità promossa dall’AICMT

Data:

01 giugno 2019

Immagine principale

Descrizione

Tanta emozione stamane, l’Associazione Italiana Charcot-Marie-Tooth (AICMT) Onlus, ha premiato lo studente vincitore del concorso nazionale di creatività, Salvatore Corbe della classe 1°e della scuola secondaria di primo grado di Cuglieri, per l’ideazione del migliore slogan, “Ci hai mai pensato?”, che diverrà slogan ufficiale dell’immagine della campagna di sensibilizzazione all’alterità promossa dall’AICMT. Un’attività che la Docente, dell’Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu, ha inserito individuandola come “compito di realtà” nell’unità di apprendimento sull’inclusione, in modo da operare proprio nella direzione di sviluppare atteggiamenti inclusivi, diffondere la conoscenza delle neuropatie e della CMT in particolare, favorire rispetto verso la diversità. promuovere messaggi di comunicazione sociale, stimolare la creatività e l’espressione artistica, educare alla partecipazione attiva. Sarà presente alla premiazione la testimonial della campagna di comunicazione Michela Padovan, diciottenne affetta da CMT, campionessa di nuoto, in sedia a rotelle da anni e protagonista dell’immagine in concorso. Premiati inoltre tra i primi dieci, Alberto Attene e Ludovica Coppola. Sono intervenuti oltre ai membri dell'associazione, i ragazzi di tutte le classi della scuola, il dirigente dell'Istituto Comprensivo di Santu Lussurgiu, i docenti, il sindaco. Ci hai mai pensato? Ci invita a fermarci e a pensare alla bellezza, alla ricchezza della diversità che ci circonda. Complimenti a tutti!

Pagina aggiornata il 23/02/2024