AVVISO PUBBLICO – EMERGENZA INCENDI - CONTRIBUTI A FAVORE DEI SOGGETTI PRIVATI E DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE E PRODUTTIVE DANNEGGIATI DAGLI INCENDI DELL’ORISTANESE NELLE GIORNATE DAL 23 AL 30 LUGLIO 2021 (Art. 1, comma 1 L.R. n. 17/2021 e s.m.i. - Delib. G.R. n. 49/51 del 17.12.2021)

SCADENZA 31 GENNAIO 2022

Data di pubblicazione:
05 Gennaio 2022
Immagine non trovata

Si comunica a tutti i cittadini dei Comuni di Bonarcado, Cuglieri, Santu Lussurgiu, Scano di Montiferro e Sennariolo che sono aperti i termini per la presentazione delle domande di contributi per il ristoro dei danni subiti al patrimonio privato a seguito degli incendi occorsi dal 23 al 30 luglio 2021.

In questa fase possono presentare domanda ESCLUSIVAMENTE:
-  i soggetti privati per i danni occorsi alle abitazioni principali, ai beni mobili ivi ubicati, ai beni mobili registrati;
-  le attività economiche e produttive diverse da quelle agricole.

Ai fini della presentazione delle domande, gli interessati dovranno consultare il documento “Indirizzi attuativi per la gestione tecnico-amministrativa per l’accesso ai contributi ex L.R. n. 26/2015” di cui Deliberazione della Giunta Regionale n. 49/49 del 17.12.2021 e compilare la relativa modulistica.
Le domande dovranno essere presentate al protocollo del proprio comune di residenza (o in cui hanno sede le attività produttive) entro il 31 gennaio 2022 preferibilmente via PEC:
COMUNE DI BONARCADO: protocollo@pec.comune.bonarcado.or.it
COMUNE DI CUGLIERI: protocollo@pec.comune.cuglieri.or.it
COMUNE DI SANTU LUSSURGIU: protocollo.santulussurgiu@pec.comunas.it
COMUNE DI SCANO DI MONTIFERRO: protocollo.scanodimontiferro@pec.comunas.it
COMUNE DI SENNARIOLO: protocollosennariolo@pec.it
In alternativa è possibile inviare la documentazione con Raccomandata A/R ovvero consegnata a mano.
Tutta la documentazione e la relativa modulistica sono rinvenibili anche presso i siti Internet dell’Unione dei Comuni Montiferru e Alto Campidano e dei singoli comuni.

NB: Si specifica che allo stato attuale sono esclusi dal presente bando i contributi per i danni alle attività produttive del comparto agricolo e i contributi ai soggetti privati (hobbisti) per i danni alle coltivazioni agronomiche e arboree, agli immobili e beni mobili strumentali all'esercizio dell'attività, alle recinzioni e ai muretti a secco in quanto per entrambe le categorie verranno a breve attivati dalla Regione Sardegna degli specifici e appositi bandi.